9-13/15-19

Chiamaci per informazioni

Facebook

Linkedin

diretta live

whatsapp

Area iscritti

EXTRA

Bandi per laureati in Giurisprudenza

Formazione Giuridica > News  > Bandi per laureati in Giurisprudenza

Bandi per laureati in Giurisprudenza

Molti bandi per i laureati in Giurisprudenza con scadenza a settembre 2019!

Per ripartire con sprint dopo la paura estiva, ecco alcuni bandi in scadenza a settembre per laureati in Giurisprudenza.

a) Concorsi Ministero della Giustizia 2019: bando da 2.329 funzionari

Il concorso scade il 9 settembre.

I posti saranno così ripartiti:

  • 2242 funzionari  giudiziari  nei  ruoli nell’Amministrazione giudiziaria cod. F/MG;
  • 39 funzionari   amministrativi   nei   ruoli    del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunita’ cod. F/MG;
  • 20 funzionari dell’organizzazione e  delle  relazioni  nei ruoli del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria cod.  F/MG;
  • 28 funzionari dell’organizzazione nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità cod. FO/MG.

Per partecipare è sufficiente il titolo di studio triennale (L) in materie giuridiche, economiche e delle scienze politiche. In particolare sono ammesse le lauree triennali:

  • L-14 Scienze dei servizi giuridici
  • L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale e L-33 Scienze economiche
  • L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali

Ovviamente sono ammessi anche le Lauree Specialistiche e le Lauree Magistrali. Le selezioni sono aperte anche a chi ha il diploma di laurea (DL), di vecchio ordinamento, in giurisprudenza, economia e commercio, scienze politiche.

Il concorso prevede lo svolgimento di una prova preselettiva comune a tutti i profili che verterà su diritto amministrativo, diritto pubblico e capacità logico-matematiche.
Per la prova preselettiva non sarà prevista alcuna banca-dati. La prova scritta, a risposta multipla, riguarderà le materie specifiche per il concorso e sarà diversa a seconda del profilo. Anche la prova orale avrà un contenuto diverso a seconda delle tipologie professionali. Nella stesura delle graduatorie potranno essere considerati anche alcuni titoli valutabili come il tirocinio presso gli uffici giudiziari ex art. 73 e l’ufficio per il processo.

Per maggiori informazioni si rimanda al bando. 

b) Concorsi Ministero della Giustizia 2019: bando da 159 funzionari

Il concorso scade il 2 settembre.

I posti sono così ripartiti:

  • 88 funzionari amministrativi presso la Giustizia Amministrativa, con riserva del 50% per il personale già in servizio;
  • 54 collaboratori amministrativi presso la Corte dei Conti, con riserva del 30% per il personale in ruolo nell’amministrazione;
  • 17 funzionari legali presso l’Avvocatura dello Stato, con riserva del 50% per il personale di ruolo.

Sono ammessi a requisito i seguenti corsi di laurea e laurea magistrale (ai sensi del d.m. 270 del 2004):

  • L-14 – Scienze dei servizi giuridici;
  • L-16 – Scienze politiche;
  • L-18 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
  • L-33 – Scienze economiche;
  • L-36 – Scienze dell’amministrazione;
  • LMG /01 – Giurisprudenza;
  • LM-56 – Scienze dell’economia;
  • LM-77 – Scienze economico-aziendali;
  • LM-63 – Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • LM-52 – Relazioni internazionali;
  • LM-62 – Scienze della politica.

Sono riconosciuti anche diplomi di laurea di vecchio ordinamento o lauree specialistiche purchè ritenuti equiparati dall’ordinamento vigente.

Per maggiori informazioni leggi il bando.

c) Concorso Consiglieri Parlamentari 2019: bando da 38 consiglieri 

Con la Gazzetta Ufficiale n. 60 del 30 luglio è stato pubblicato il bando di concorso per consiglieri parlamentari 2019 che scadrà il 13 settembre . I 38 posti sono suddivisi in 30 consiglieri della professionalità generale e 8 della professionalità tecnica.

Maggiori informazioni sul bando.

 

d) Bando indetto dalla Regione Emilia Romagna per l’assunzione di 108  Specialisti amministrativo-giuridico.

Gli ambiti di interesse sono 4

  1. Diritto e procedure della P.A
  2. Contrattualistica pubblica
  3. Diritto del lavoro
  4. Procedimenti di gestione dei fondi e progetti comunitari

Trovate maggiori informazioni sul bando.

Nessun commento

Lascia un commento