9-13/15-19

Chiamaci per informazioni

Facebook

Linkedin

diretta live

whatsapp

Area iscritti

EXTRA

newshome2

Formazione Giuridica > newshome2

Scienza giuridica e scelte di fine vita. Dal teologico al metafisico, in attesa dell’età positiva.

Di seguito troverete due editoriali sul caso Cappato dell'avvocato Marco Zincani, Direttore Scientifico di Formazione Giuridica, e della criminologa Anna Vagli. Trovate il contributo dell'avvocato Zincani al seguente link: https://www.giurisprudenzapenale.com/2020/07/24/scienza-giuridica-e-scelte-di-fine-vita-dal-teologico-al-metafisico-in-attesa-delleta-positiva/ Qui invece è disponibile l'approfondimento della Dottoressa Vagli: https://flipbookpdf.net/web/site/c43424eacc611adb7aad1cb716cc983930751f90202007.pdf.html    ...

Continua a leggere

Risultati scritti avvocatura 2019 – dati per sede

Vi comunichiamo gli aggiornamenti (in data odierna 15/07/2020) per quanto riguarda la correzione degli scritti dell'esame avvocato 2019: Pubblichiamo inoltre di seguito un comunicato ufficiale della Corte di Appello di Firenze, dove si annuncia che la Commissione Centrale ha disposto la consegna degli elaborati già corretti alle Commissioni competenti per l'orale senza aspettare - come sembrava nei giorni scorsi - il termine delle correzioni nell'intero territorio nazionale. La Segreteria della Corte di Appello di Firenze, perciò, conta di riuscire a pubblicare gli esiti delle prove scritte a cavallo tra i mesi di luglio e agosto. ...

Continua a leggere

Correzioni Esame forense 2019: la proposta dell’Avv. Marco Zincani

Perché ammettere tutti i praticanti all'orale non è la soluzione Nelle ultime ore è stato sbandierato con orgoglio un emendamento al decreto Cura Italia, definitivamente cestinato, erroneamente divulgato come "ammissione diretta all'orale" di tutti i praticanti che hanno sostenuto l'esame forense nel 2019. In realtà l'emendamento prevedeva semplicemente la correzione delle prove scritte direttamente il giorno dell'orale. Vorrei chiarire subito per quale ragione, al di là di ogni considerazione etica, non sarebbe possibile giuridicamente ammettere tutti i candidati all'esame orale. 1.Le prove scritte si sono svolte regolarmente e integrano tre delle quattro prove previste per l'esame forense. Alcuni elaborati sono già stati corretti...

Continua a leggere

Concorso Magistratura 2020: prove dopo la metà di settembre

La comunicazione odierna del rinvio a settembre delle prove scritte del concorso per Consigliere Parlamentare (14-21 settembre 2020) - che avrebbe dovuto tenersi prima del Concorso in Magistratura, sempre presso la Fiera di Roma - rinnova la ferma convinzione (o la certezza) del rinvio delle prove scritte del Concorso in magistratura 2020 ad una data successiva alla metà del mese di settembre prossimo.  ...

Continua a leggere

Emendamento per l’esame forense 2019

Il testo del Decreto Aprile "Cura Italia" sarà definito dal Consiglio dei ministri il 22 Aprile 2020 (non più il 20 aprile), ovviamente si è in attesa dei necessari passaggi parlamentari. In  tale contesto che si inserisce l'emendamento presentato da alcuni giuristi/deputati di Forza Italia (Sisto, Ferraioli, Pittalis, e Rossello).   Dopo l’articolo 85 si propone l'aggiunta del seguente emendamento:   “Art. 85-bis. Norme in materia di esame all’abilitazione della professione forense In considerazione delle eccezionali difficoltà organizzative connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19, per la sessione 2019/2020 tutti i candidati all’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione forense che abbiano sostenuto le prove scritte...

Continua a leggere

Coronavirus, ordinanza del sindaco di Roma: stop a tutti i concorsi pubblici

A seguito dell’ordinanza promulgata dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi, a far data dal 24 febbraio, sono bloccati tutti i concorsi pubblici organizzati nella capitale e che prevedono l’arrivo dei candidati da tutto il territorio nazionale. La decisione nasce dall'esigenza di garantire la tutela della salute pubblica a seguito dell’epidemia che si sta delineando sul territorio nazionale causata dal Corona-virus. Attendiamo aggiornamenti sull'evolversi della situazione....

Continua a leggere

Formazione Giuridica sostiene 4cLegal Academy

Formazione Giuridica Scuola Zincani quest’anno sostiene 4cLegal Academy, un’importante iniziativa di valorizzazione del talento e delle competenze giuridiche. Si tratta di un format innovativo che consente ai giovani under 26 di mettersi in gioco con le proprie conoscenze e crescere professionalmente entrando in contatto con importanti realtà del mercato legale. Le candidature per  il primo Talent dedicato al mercato legale sono aperte fino al 31 gennaio 2020. Si tratta di un’occasione preziosa rivolta ai neolaureati in Giurisprudenza per confrontarsi con docenti d’eccellenza, in un percorso articolato in test e una prova finale nella quale si decreterà il Legal Talent of the Year. La 4cLegal...

Continua a leggere

Concorso Magistratura 2020: indiscrezioni sulle date

A seguito della recente pubblicazione in G.U. del nuovo bando per il concorso di Magistratura 2020, iniziano a circolare le prime indiscrezioni sulle date delle prove e scritte. Da rumors di corridoio, si è appreso che le prove scritte sarebbero previste per il 9, 10 e 12 Giugno, con consegna dei codici prevista per lunedì 8 giugno. Formazione Giuridica propone un percorso didattico per la preparazione agli scritti, incentrato sulle novità normative e sul dibattito giurisprudenziale più recente, senza tralasciare la ricostruzione degli istituti e l’individuazione dei principi, nelle sedi di Bologna, Milano, Roma, oppure online. Per maggiori informazioni clicca QUI!  ...

Continua a leggere

Tirocini formativi presso Corte Suprema Cassazione, bando Banca d’Italia e altri bandi

Un mese ricco di concorsi e bandi per il laureati in giurisprudenza Il Parlamento Europeo e la Corte Suprema di Cassazione, la Banca d'Italia e altri soggetti hanno emanato diversi bandi di concorso per l'assunzione di profili di laureati in giurisprudenza. Vediamoli nello specifico. A) 60 tirocini formativi tramite le sezioni civili e penali della Corte Suprema di Cassazione. I requisiti per partecipare sono i seguenti: laurea in giurisprudenza; aver conseguito una media minima di 27/30 negli esami di diritto costituzionale, diritto privato, diritto processuale civile, diritto commerciale, diritto penale, diritto processuale penale, diritto del lavoro e diritto amministrativo ossia una votazione di laurea...

Continua a leggere