9-13/15-19

Chiamaci per informazioni

Facebook

Linkedin

diretta live

whatsapp

Area iscritti

EXTRA

La Cassazione sulle violazioni al Codice della Strada (D. lgs. n. 285 del 1992) e sull’accertamento mediante alcooltest

Formazione Giuridica > Sentenze  > La Cassazione sulle violazioni al Codice della Strada (D. lgs. n. 285 del 1992) e sull’accertamento mediante alcooltest

La Cassazione sulle violazioni al Codice della Strada (D. lgs. n. 285 del 1992) e sull’accertamento mediante alcooltest

Cass. civ., VI, n. 28 del 2021

“In tema di sanzioni amministrative per violazioni al c.d.s., l’accertamento strumentale dello stato di ebrezza alcolica (mediante cd. alcooltest o etilometro) costituisce atto di polizia giudiziaria urgente ed indifferibile, che impone alla p.g. di dare avviso, al soggetto che vi sia sottoposto, della facoltà di farsi assistere da un difensore, senza però che da ciò derivi l’obbligo, per i verbalizzanti, di attendere un lasso di tempo minimo da tale avviso prima di procedere all’effettuazione del test alcolimetrico, onde consentire l’arrivo del difensore eventualmente nominato.”

LEGGI LA SENTENZA PER ESTESO

Nessun commento

Lascia un commento