9-13/15-19

Chiamaci per informazioni

Facebook

Linkedin

diretta live

whatsapp

Area iscritti

EXTRA

La recidiva qualificata (aggravata, pluriaggravata e reiterata) è circostanza aggravante ad effetto speciale e determina la procedibilità d’ufficio

Formazione Giuridica > Sentenze  > La recidiva qualificata (aggravata, pluriaggravata e reiterata) è circostanza aggravante ad effetto speciale e determina la procedibilità d’ufficio

La recidiva qualificata (aggravata, pluriaggravata e reiterata) è circostanza aggravante ad effetto speciale e determina la procedibilità d’ufficio

Cass. pen., Sez. Un., 29 gennaio 2021, n. 3585

Il riferimento alle aggravanti ad effetto speciale contenuto nell’art. 649-bis c.p., ai fini della procedibilità d’ufficio, per i delitti menzionati nello stesso articolo, comprende anche la recidiva qualificata – aggravata, pluriaggravata e reiterata – di cui all’art. 99 c.p., commi 2, 3 e 4.

LEGGI LA SENTENZA PER ESTESO

Nessun commento

Lascia un commento