La risarcibilità della perdita di chance tra valutazione probabilistica del vantaggio finale e applicazione del criterio compensativo

Cons. di Stato, VI, 13 settembre 2021, n. 6298

 Il Consiglio di Stato snocciola la questione afferente al danno da perdita di chance, categoria entro cui ricomprendere la possibilità di conseguire un esito vantaggioso pregiudicata da un’ingerenza illecita, da una mancato espletamento di funzioni pubbliche o da un’inerzia ingiustificata perpetrata dalla  pubblica amministrazione di riferimento.
 L’accertamento del nesso causale tra il comportamento illegittimo della p.a. e l’evento lesivo dovrà essere effettuato mediante una collaudata tecnica probabilistica a cui assurgere non tanto per valutare la consistenza della chance intesa come bene autonomo, bensì per misurare in modo equitativo il valore economico della perdita, in sede di liquidazione del quantum risarcibile. Il risarcimento sarà pur sempre compensativo e parametrato alla privazione della possibilità del provato di perseguire il risultato sperato.

Leggi e scarica la sentenza qui

Manuali, codici e compendi Scuola Zincani

per la preparazione dell'esame forense, del concorso in magistratura e dei concorsi pubblici

Rimani aggiornato sui nuovi corsi in partenza e sulle prossime presentazioni: Iscriviti alla Newsletter.

L'importanza della semplicità.
Allenamento duro, vittoria facile!

Materiali Esclusivi


Ogni settimana i nostri corsisti parteciperanno agli incontri settimanali, in presenza o comodamente da casa, ricevendo nella propria pagina personale tutti i materiali inediti funzionali alla preparazione teorica e pratica. I materiali della Scuola sono redatti appositamente al fine di ridurre i tempi di preparazione semplificando e snellendo l’iter cognitivo, in relazione alle tematiche più rilevanti e attuali. Tutte le tracce assegnate riceveranno una correzione individuale a tre livelli.

Dati Aziendali


Copyright 2021 Formazione Giuridica srl ©Tutti i diritti riservati.

Formazione Giuridica s.r.l.
Via San Vitale 4 - 40125, Bologna
p.iva 03266791205 - Rea MO-383161
Cap.soc. 20.000€ I.V.
IBAN: IT14X0888336751014000140865

Photo credits: Unsplash
Web Design & Implementation: Pixed

Privacy Policy - Cookie Policy